Intervenire nel risanamento del sottosuolo senza interrompere le attività di superficie.

Idropulizia

L’idroscarifica è una delle attuali tecnologie più largamente usate per operazioni di pulizie industriali e per la rimozione di incrostazioni e depositi pesanti. Il nostro parco pompe comprende sistemi ad alta pressione fino a 2500 bar con getto d’acqua a portata elevata per lavaggi ad altissima pressione. In questo modo riusciamo ad asportare depositi anche molto vecchi e solidificati come per esempio resine catalizzate, coke petrolifero o catalizzatori fusi.

Il nostro sistema sfrutta un vasto numero di ugelli, frese e lance per la pulizia perfetta di qualsiasi scambiatore, serbatoio o torre.

La nostra attrezzatura e il nostro personale sono predisposti per corrispondere pienamente a tutti i vostri requisiti e limiti applicativi. Il nostro parco macchine comprende, tra l’altro, robot di lavaggio tubi,  teste 3D per la pulizia dei serbatoi, unità telecomandate per la pulizia di tubi verticali,  pulitrici per pavimentazioni, macchine da taglio a getto d’acqua e robot pulitori.

Grazie alla combinazione di idropulitrici, calore, sostanze chimiche ed altri accessori vari siamo perfettamente in grado di trattare anche superfici inaccessibili con i sistemi convenzionali.

In particolare, l’idroscarifica è una soluzione eccellente per la pulizia dell’interno di condotte, tubi, serbatoi, colonne, fornaci  e contenitori in genere. Inoltre, siamo in grado di rimuovere scaglie, depositi incrostati e residui chimici di vario genere in tempi molto più rapidi rispetto alla pulitura tradizionale.

Il principio di funzionamento è facile: un motore diesel, benzina o elettrico viene utilizzato per azionare l’impianto idraulico delle macchine a getto d’acqua ad alta pressione e la sua pompa. In questo modo l’acqua alimentata nella macchina viene spinta a pressione fuori dalla macchina, all’interno di un flessibile ultra-resistente.

Il flessibile termina a sua volta in una lancia e pistola a spruzzo ad altissima pressione da cui l’acqua esce attraverso uno speciale ugello. L’ugello converte a sua volta l’energia cinetica dell’acqua in altissima pressione.

LAVORAZIONI HELIOS